BUZZ STORY – PUMA FOREVER FASTER

Buzz Story: Puma Forever Faster

Intensità Buzz: 3/5

Impatto: +

Il buzz in pillole:

 

Lo scorso Agosto, Puma ha rilasciato la più grande campagna di advertising della propria storia: Forever Faster. Il termine "Forever" è stato utilizzato per celebrare i 60 anni del brand. "Faster", invece, è una dedica al il più famoso tra i testimonial Puma: Usain Bolt.

La campagna è stata lanciata dopo la "FIFA World Cup" e prima dell'inizio della stagione sportiva, periodo in cui la copertura mediatica è generalmente inferiore.

Puma è riuscita a creare elevati tassi di engagement con la propria community soprattutto tramite Twitter. Grazie ad una nuova funzionalità che consente di vedere il video dello spot dopo un retweet, è stata in grado di generare un alto livello di viralità.

La campagna è stata anche caricata su Youtube attraverso un video in due versioni: uno breve e uno lungo e tradotto in più di 10 lingue. Lo spot mostra tre campioni dai comportamenti spesso controversi: il corridore giamaicano Usain Bolt, il giocatore di calcio Mario Balotelli e il golfista Rickie Fowler.

Questi fenomenali atleti incarnano perfettamente lo slogan della campagna "Calling all troublemakers" e i valori espressi da Puma: bisogna sempre sfidare i propri limiti e non avere paura di correre rischi per raggiungere i propri obiettivi.

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER

Dal 28 Luglio al 14 Ottobre, Teads ha analizzato il buzz online generato dalla campagna. Abbiamo studiato blog, siti, social media di 7 paesi differenti: UK, USA, Francia, Germania, Spagna, Italia e Messico. Il media equivalente totale è stato di oltre 1.2 millioni di euro.

Il buzz in Italia

Il grafico sotto, mostra il numero di pubblicazioni totali in cui la campagna viene menzionata nel periodo di analisi. Per quanto riguarda l'italia il numero totale è 2.040, per un media equivalente di 25.900€.

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER
  • Il primo Settembre, 2 tweet dell'account Puma sono stati retweettati da tantissimi user. Il primo è servito per congratularsi con Usain Bolt per la sua nuova medaglia d'oro agli Europei di atletica. Il secondo, invece, è stato un tributo a Mario Balotelli. 64 i tweet totali.

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER
  • L'8 Settembre, un tweet dedicato a Marco Reus ha generato un totale di 10 tweet e retweet.

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER
  • Il primo Ottobre, il tweet del famoso portiere Gianluigi Buffon, nella quale mostrava il nuovo materiale Puma per la prima partita della Champions League di quest'anno, ha generato un totale di 172 tweet.

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER

Il buzz nei blog

9 blog italiani hanno parlato della campagna Forever Faster con un totale di 12 articoli pubblicati. Questi blog fanno parte della classifica Tead’s Top Blog.

www.downloadblog.it analizza i post più retweetati ogni settimana in Italia. Un tweet di Mario Balotelli, con il video della campagna Puma, è stato il secondo più retweettato nella prima settimana di Agosto, dietro solamente ad un tweet di Papà Francesco.

velvetstyle.it, invece, ha comunicato l'annuncio dell'accordo tra Puma e AW Lab per la creazione di nuove scarpe sportive che beneficeranno dell'immagine di Usain Bolt come testimone.

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTERBUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER

Il buzz nei siti

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER

In Italia, solo 3 articoli da 3 differenti siti hanno discusso della campagna Forever Faster.

www.corrieredellosport.it e www.calciomercatoweb.it sono due importantissimi siti sportivi ed hanno sottolineato: da un lato l'utilizzo di twitter da parte di Puma per promuovere la campagna, dall'altra la presenza di testimonial come Balotelli e Bolt.

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTERBUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER

Gli influencer di Twitter

Twitter rappresenta il 98% delle pubblicazioni in Italia con 1.025 tweet in grado di raggiungere una reach potenziale di 5.6 milioni di fan.

Ecco i più influenti tra i 783 account:

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER

Facebook e Youtube

Nella pagina ufficiale di Puma, la comunicazione attorno alla campagna è stata meno "potente" di quanto previsto con 15 post pubblicati il 30 Settembre, un mese dopo dal lancio della campagna. 16.800 like e più di 380 commenti è il buzz totale generato dai post.

Dall'altra parte, il brand è stato molto attivo sul proprio canale Youtube. La versione lunga e quella corta dei 3 video principali è stata tradotta in più di 10 lingue (tra cui l'Arabo, il Coreano, il Cinese, il Russo), inoltre sono stati prodotti altri video riferiti alla campagna con l'hashtag #ForeverFaster. Ecco i dati di engagement totali: 24 890 000 view, 1.060 commenti e interazioni 43.000 Facebook.

I testimonial della campagna

Ecco il buzz generato attorno ad ogni testimonial della campagna.

Come si può notare, in Italia il velocista Bolt e il calciatore Balotelli sono stati i più nominati.

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER

Conclusione

Con più di 117.493 pubblicazioni, la campagna Forever Faster ha generato un grande buzz sui social.

Ecco altri dati:

25 milioni di view, 43.000 interazioni per i 92 video sulla pagina Youtube.

16.000 like, 387 commenti per i 15 post sulla pagina Facebook ufficiale.

Puma è riuscita a sfruttare, soprattutto, le potenzialità di Twitter.

Tramite l'utilizzo di vari hastag, ha generato un notevole buzz intorno alla campagna anche grazie all'aiuto degli account ufficiali di testimonial del calibro di: Usain Bolt, Balotelli, Reus, Buffon, Aguero.

Il buzz in Italia è stato limitato:

– 9 blog hanno realizzato un totale di 12 articoli mentre soli 3 siti hanno parlato della campagna.

– Anche per l'Italia, Twitter è stata la fonte principale di pubblicazioni con circa 2025 tweet.

– Il media equivalente totale in Italia è stato di 25.900 €, che rappresenta solo il 2.1% dell'equivalente media totale.

BUZZ STORY - PUMA FOREVER FASTER
Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn