COME UN MANTRA: CREARE UNA STRATEGIA VINCENTE SUL MOBILE È LA PRIMA VERA SFIDA PER IL MERCATO DEL VIDEO ADVERTISING OUTSTREAM 

Jeremy

Jeremy

TEADS, IN UN PANEL DAL TITOLO “UNIFYING GLOBAL MOBILE, VIDEO AND DISPLAY ADVERTISING”, SPIEGHERÀ COME STA RIVOLUZIONANDO IL VIDEO ATTRAVERSO I FORMATI ADV CHE SONO GIÀ DIVENTATI UN NUOVO STANDARD DI SETTORE.

19 maggio 2016
Festival of Media Global (Julius Stage, Hotel Rome Cavalieri, Roma)
Interviene: Jeremy Arditi, SVP International, Teads

Teads è lieta di confermare anche quest’anno la sua partecipazione al Festival of Media Global. Con un forte messaggio d’innovazione, Teads valorizzerà, attraverso vari momenti, gli sviluppi tecnologici più rilevanti che stanno stravolgendo il mobile video advertising, sia rispetto alle esigenze di advertiser e publisher, sia rispetto all’utente, vero protagonista di queste conversazioni.

“Sarà proprio Jeremy Arditi, SVP International di Teads, a raccontare in un panel dal titolo Unifying Global Mobile, Video and Display Advertising” i percorsi di ricerca che ci hanno portato allo sviluppo dei nuovi prodotti “Vertical” e “Square” (per  suite inRead), al 100% pensati per essere erogati solo su mobile e costruiti sulla base di come l’utente utilizza il proprio smartphone. Con uno sguardo rivolto al panorama globale, inoltre, fornirà consigli utili per affrontare le sfide del nostro settore e per capire quali sono le regole che i brand devono seguire per ottimizzare la loro esperienza di video e come i publisher attraverso il programmatic possono valorizzare la loro inventory specialmente negli ambienti mobile. Infine, si discuterà di com’è possibile dare una chiara risposta agli utenti rispetto al fenomeno degli ad-blocker mediante soluzioni di adv non intrusive e sostenibili per i loro percorsi di navigazione.  Questo e molto altro il 19 Maggio. Vi aspetto alle 17:10 presso il Julius stage del Festival of Media.” (Dario Caiazzo, MD di Teads Italia)

Dal 2007 il FOM dedica tre giorni di networking e dialogo agli ultimi trend e alle tecniche sviluppate nel settore. Teads perseguirà, anche in questa occasione, il suo obiettivo centrale: muoversi verso una pubblicità etica e rispettosa dell’esperienza di navigazione online degli utenti, ma, soprattutto, offrire al mercato nuovi stimoli per innovare.

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn