(IT) MILANO DESIGN WEEK 2015

teads-press

TEADS SVELA IL FUTURO DEL VIDEO ONLINE

Samsung main-‐‐partner di un’operazione esclusiva, volta a valorizzare i messaggi d’innovazione, nell’ambito della comunicazione pubblicitaria.

Cerca le Teads Bike!

Scopri la rivoluzione inRead durante gli eventi del Fuorisalone

16 | 17 | 19 Aprile 2015

1° GIORNO TORTONA DESIGN WEEK

2° GIORNO BRERA DESIGN DISTRICT

3° GIORNO VENTURA LAMBRATE

www.fuorisalone.it/2015 -‐‐ Vai al sito del Fuorisalone 2015
www.teads.tv -‐‐ Vai al sito di Teads
Milano, 16 Aprile 2015: Il futuro del video advertising è sempre più legato al concetto di Viewability e
Outstream. Teads, leader mondiale nel settore del digital video advertising, per garantire che un annuncio pubblicitario sia correttamente visualizzato, sta promuovendo una distribuzione fuori dallo stream di altri video, così da tutelare anche la navigazione dell’utente.E’ pronta a raccontarlo anche durante la Milano Design Week, nell’ambito del FuoriSalone con due partner di prestigio su tutti Samsung, che da sempre sposa i valori d’innovazione, soprattutto, negli ambienti dei media digitali. Due bike tecnologiche si aggireranno tra le strade di Milano per invitare il pubblico a immergersi in una esperienza più unica che rara.

“Secondo eMarketer, si prevede che la spesa in video adv (in US) raggiungerà 9,59 miliardi di dollari entro la fine del 2016, mentre si prospetta che nel 2017 il 74% del traffico totale su Internet si riferirà al segmento del video (fonte Invesp). A partire da questi trend, dobbiamo capire come calibrare e orientare le strategie in maniera efficace. La nostra risposta più concreta alla Viewability e all’Outstream è l’inRead un formato di video advertising rivoluzionario che oggi porta i brand nel cuore dei contenuti editoriali, creando nuove inventory per i publisher. Stiamo “pedalando” per innovare. Parallelamente agli eventi del FuoriSalone, avvolti dalla brillante atmosfera della Design Week, inviteremo il pubblico a scoprire il futuro della pubblicità video online che è sempre più vicino al concetto d’arte, tanto per citare McLuhan. Si sente spesso parlare di “native advertising”, l’inRead è la risposta più concreta che stiamo proponendo – con grandissimi successi mondiali – da oltre due anni grazie a partner di prestigio come: Reuters, Forbes, The Washington Post, La Razón, Die Welt, II Messaggero, The Guardian, The Telegraph, O Globo e TF1 e molti altri” – Antonella La Carpia Marketing & Communications Director Teads Italia

ABOUT TEADS
Teads, fondata nel 2011, è una società leader nel mercato del video advertising ed è la prima a promuovere le strategie outstream video. Grazie alla sua piattaforma rivoluzionaria, ha creato nuove opportunità di monetizzazione per i publisher online. Editori come Reuters, Forbes, The Washington Post, La Razón, Die Welt, II Messaggero, The Guardian, The Telegraph, O Globo e TF1, collaborano con Teads per creare nuove branded inventory video, gestire l’inventory già esistente e monetizzare questi spazi attraverso il programmatic buying, la propria forza vendita o terze party. Le soluzioni di video advertising outstream proposte da Teads comprendono una serie di formati che si inseriscono all’interno di contenuti media come articoli, slideshow e newsfeed. In questo modo, il settore del video advertising è completamente rivoluzionato grazie a nuove inventory premium mai viste in precedenza. I brand e le proprie agenzie, possono accedere ad inventory top–tier e premium, disponibili sia su web che su mobile, potendo, così, distribuire campagne sia localmente che a livello mondiale. I clienti possono definire gli obiettivi delle campagne sia in programmatic che tramite il managed service, con il supporto costante del team Taeds per l’utilizzo della piattaforma. Teads ha oltre 400 dipendenti, di cui 100 sviluppatori, sparsi in 26 uffici in tutto il mondo.

> Download the press release

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn