Partnership tra Immersion e Teads per lanciare TouchSense Ads sul mercato europeo e latino americano

MILANO 16 Marzo 2017 – Immersion Corporation (NASDAQ: IMMR), leader nello svilluppo e nella concessione di tecnologie di risposta tattile, e Teads, ideatrice della pubblicità video outstream e primo advertising video marketplace al mondo, sono lieti di annunciare oggi il nuovo accordo che permetterà di offrire e distribuire “TouchSense Ads – ads you can feel” in America Latina e in Europa.

Grazie alla sua tecnologia tattile, Immersion TouchSense Ads è in grado di creare un’esperienza pubblicitaria video su mobile capace di entusiasmare i consumatori e di connettersi con essi attraverso il loro senso del tatto. Con il nuovo accordo in atto, Teads metterà a disposizione TouchSense Ads sulla propria piattaforma di mobile web advertising, supportando così i propri clienti con un nuovo strumento, che sfrutta la potenza del tatto per veicolare i messaggi pubblicitari alle audience.

In un recente A/B test commissionato da Immersion e Teads, e condotto da una società di ricerca di terza parte, Research Now®, TouchSense Ads ha superato in prestazioni le pubblicità standard sviluppate per mobile, sulla base di metriche-chiave come ad awareness, engagement e intenzione d’acquisto. Il nuovo formato pubblicitario crea esperienze più significative e rilevanti per i consumatori, grazie alla combinazione di vista, suono, movimento e tatto.

Alcuni dati emersi dalla ricerca* evidenziano forti metriche di performance:

  • TouchSense Ads produce un maggior engagement. Il tatto cattura con successo l’attenzione dell’utente, migliorando l’ad awareness del 75%.
  • TouchSense Ads influenza l’intenzione d’acquisto. Il tatto aumenta significativamente l’engagement e l’interazione, migliorando l’intenzione d’acquisto del 41%.
  • TouchSense Ads migliora la percezione dell’esperienza pubblicitaria da parte dell’utente. Più del 75% degli intervistati è d’accordo sul fatto che il tatto rende il formato pubblicitario più affascinante e più del 70% concorda nell’affermare che il tatto rende la pubblicità più interessante.

“Teads è orgogliosa di aprire la strada a nuove esperienze pubblicitarie. Siamo continuamente alla ricerca di nuove soluzioni per mantenere i nostri clienti sempre un passo avanti agli altri,” ha affermato Eric Tourtel, Senior Vice President di Teads in America Latina. “La portata innovativa di questa tecnica pubblicitaria aiuterà i nostri clienti a catturare l’attenzione delle loro audience in un mondo dominato dal mobile. Siamo entusiasti di lavorare con Immersion per offrire TouchSense Ads ai nostri consumatori.”

“Il nostro lavoro con Teads offre ad advertiser e marketer nuove opportunità per esprimere in maniera creativa la potenza del touch, supportandoli nel tentativo di migliorare le connessioni con i consumatori” ha commentato Mahesh Sundaram, Vice President of Worldwide Sales e Costumer Support di Immersion. “La ricerca quantifica il valore della tecnologia tattile nella pubblicità video su mobile. Con TouchSense Ads, abbiamo aggiunto il senso del tatto all’arsenale delle possibili strategie di marketing, con l’obiettivo di offrire ad advertiser e brand l’opportunità di creare esperienze completamente immersive.”

Clicca qui per visualizzare l’intero report : http://go.immersion.com/touchsense-ads-case-study-with-teads

Per saperne di più su TouchSense Ads visita https://www.immersion.com/products-services/touchsense-ads/

*Lo studio condotto da Research Now® ha comparato tre formati pubblicitari: un annuncio pubblicitario non video e privo di tecnologia tattile, un annuncio video ma privo tecnologia tattile e un annuncio video con tecnologia tattile. Le crescite nell’ad awareness e nell’intenzione d’acquisto sono state calcolate basandosi sul confronto tra l’annuncio non video e privo di tecnologia tattile e l’ annuncio video con tecnologia tattile.

 

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn

Stay in touch

Let us keep you informed of our latest news

Follow us

Recent news